Il futuro dello storytelling

Il raccontare storie, o storytelling, è un’attività culturale e sociale molto importante, come mezzo di intrattenimento e di formazione. Lo storytelling è una pratica molto antica, che puo’ essere fatta risalire addirittura alla preistoria, passando nei secoli antichi dalla narrazione orale a quella scritta e, in tempi più recenti, dalla narrazione scritta a quella visiva.

A proposito di narrazione visiva, è stato detto che le serie TV sono i nuovi romanzi, perché hanno raggiunto un livello qualitativo che poche narrazioni contemporanee riescono a raggiungere con altrettanto profondità. A parità di qualità narrativa, capacità di divertire, commuovere e appassionare, la serie televisiva vince inoltre sul romanzo per la comodità di fruizione.

Io penso che questo ruolo di sostituzione sia a breve destinato ad essere svolto dai videogiochi e che questo segni un ulteriore passo di trasformazione del raccontare storie, facendoci passare dalla narrazione visiva a quella interattiva. Il videogioco ha infatti molto di più da poter offrire allo spettatore rispetto a una serie TV per favorire il legame emotivo, introducendo due ulteriori opportunità: la possibilità di interagire con la narrazione e di immergersi completamente nella storia, attraverso un visore di realtà virtuale.

Rispondi